MANGIARE AD ARUBA- 3 RICETTE SCELTE PER VOI

Mangiare ad Aruba è un altro di quei piaceri che la nostra amata isola regala.

La cucina caraibica è un mix si storia, colonizzazioni e fusioni di sapori che vi lasceranno a bocca aperta o meglio con l’acquolina alla bocca!

Meglio conosciuta come cucina Criolla (o creola), un mix di abitudini europee, indigene ed africane.

Mangiare ad Aruba significa anche immergersi nella cultura Olandese essendo parte delle Antille Olandesi, quindi troverete zuppe, polente e formaggi fusi che pensarli al sole dei Caraibi fa un po’ strano ma vi assicuriamo che tutto ciò ha il suo perchè! 🙂

Ora vi parleremo di alcuni piatti tipici della cucina di Aruba che amiamo senza limiti! Siete pronti alla degustazione?

Leggete fino in fondo perché abbiamo deciso di lasciarvi 3 ricette di cucina Arubana da provare!

 

MANGIARE AD ARUBA

Ad Aruba ci sono 90 nazionalità, capite bene che il mix di sapori è assicurato.

Partiamo da un piatto che ci ha davvero incuriositi, il “Funchi” ovvero la polenta dei Caraibi…. La prima domanda sorge spontanea…La polenta ai caraibi con questo caldo che fa? Ebbene sì.

Vi abbiamo anticipato che Aruba appartiene ai paesi Bassi e come in tutti i luoghi freddi la polenta è un must!

Diciamo che il Funchi è una rivisitazione della polenta standard. Viene tagliata a strisce, fritta e servita con formaggio Guoda (olandese) filante…una vera delizia!

Vogliamo invece parlare dell’ Arepita de Pampuna? Già solo la parola rende l’idea del ritmo caribico!

Le Arepita non sono altro che pancake di zucca! Straordinari e davvero originali! Li avete mai provati?

Sempre parlando di pancake potrete provare anche il Pan Bati, dal sapore unico preparati con la farina di mais, molto utilizzata sull’sola di Aruba!

Se durante il vostro soggiorno in Italia sentite la mancanza di cibo italiano e siete dei gran pastaioli, potrete assaggiare l’insalata di maccheroni con tonno e gamberi...non ve li scorderete più!

Un altro piatto molto popolare da mangiare ad Aruba è il Keshi Yena. Si tratta di carne speziata (pollo o manzo) servita nella crosta del formaggio Edam e cotto in forno o a vapore. Se non avete la crosta dell’Edam potrete foderare uno stampo con fette di Edam e versarci sopra la carne!

Ora vi lasciamo un dessert, il Pan Dushi, una specie di panino morbido da consumare a colazione o con il thè. Oppure optate per un budino al cocco o per il creme caramel! Se vi piacciono i dolci alcolici, assaggiate le palline al cioccolato e Rum! 🙂

MANGIARE AD ARUBA – RICETTE

Come promesso abbiamo deciso di lasciarvi 3 ricette facili facili per portare Aruba direttamente a casa vostra! (Magari!!)

  1. Funchi
  2. Arepita de Pampuna
  3. Pan Bati

Funchi:

Ingredienti

6 tazze di acqua fredda

Una tazza e mezzo tazze di farina di mais

1 cucchiaio di burro

Un cucchiaino di sale

Gouda q.b.

Olio per friggere o burro

Versare la farina nell’acqua con il sale e mescolare. Portare a bollore e girare finchè la polenta non si stacca dal bordo (circa 45 minuti). Quando è pronta aggiungere il burro. Stendere su una teglia e lasciare raffreddare per circa 2 ore.

A questo punto tagliate a listarelle la polenta e friggetela nell’olio o nel burro in padella. Servite con abbondanti scaglie di formaggio Gouda (filante!).

 

MANGIARE AD ARUBA FUNCHI

Arepita de Pampuna:

Ingredienti

2 tazze di zucca bollita e schiacciata
1/4 di tazza di latte1/2 tazza di farina
Un uovo
1 cucchiaino di cannella
2 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale
1/4 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di lievito in polvere

Frullate tutti gli ingredienti e versate un paio di cucchiai sulla padella unta di olio e cuoceteli da entrambe le parti e le vostre Arepita de Pampuna sono pronte!

MANGIARE AD ARUBA, AREPITA DE PAMPUNA

 

Pan Bati:

Ingredienti

1 tazza di farina mais
2 tazze di farina
2 cucchiai di lievito in polvere, un pizzico di zucchero e di sale a piacere
1 uovo
1 3/4 di tazza di vaniglia al latte a piacere

Mescolare in una ciotola le 2 farine il lievito il sale e lo zucchero. Aggiungere l’uovo e il latte di vaniglia. Mescolare per creare un composto omogeneo e liquido. Versare i pancake in padella unta e cuocere da entrambi i lati. Volià i vostri pancake sono pronti!

PAN BATI, LOCAL FOOD ARUBA

PENSIERI DAL MONDO

Speriamo che questo giro gastronomico nella cucina di Aruba vi sia piaciuto e che vi abbia dato qualche spunto per portare una novità sulla vostra tavola a ritmo caraibico!

Abbiamo sperimentato queste ricette durante la quarantena e in previsione del nostro prossimo (incerto) viaggio sull’isola.

Un modo per noi che amiamo così tanto questo luogo di essergli vicino anche da lontano, se non è amore questo!

Cosa potete fare per noi? Bè ovviamente se vi è piaciuto l’articolo potreste condividerlo su Facebook in modo che possa raggiungere più persone possibili.

Attendiamo i vostri commenti, diteci se avete provato queste ricette e cosa ne pensate!

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *