TAGLIO DI CAPELLI IN PERU’

Probabilmente il taglio di capelli in Perù è stata una delle esperienze più belle ed economiche che potessi fare!

In due settimane di permanenza sono riuscito a tagliarmeli ben 2 volte! Direte voi :ma come hai fatto a farteli crescere? Ho una crescita molto veloce e questo mi permette di rigenerarli in tempi record! 🙂

Come mai questa passione per il taglio di capelli all’estero?

Se vi devo dire come è nata non saprei, forse la prima volta dovuta all’esigenza e alla curiosità, ad oggi è diventato un “musto to do” durante i miei viaggi.

Dovete sapere che sono un narcisista del capello ed averli sempre in ordine mi fa sentire bene per cui devo tagliarli spesso e non è esente il periodo “vacanziero”!

La vera libertà si gusta quando si tagliano i capelli!

A volte ho combinato dei disastri da solo…che vi racconterò in un altro articolo… per cui meglio affidarsi a professionisti anche se dall’altra parte del mondo, no?

Ecco che è nata questa vera e propria collezione…un pò insolita ma pur sempre utile ed originale!

TAGLIO DI CAPELLI IN PERU’ – NASCA

Alla vigilia della partenza per il nostro agognato viaggio in Perù, vado dal mio barbiere di fiducia (pakistano, non poteva essere italiano!).

Mi faccio fare una bella sistematina  anche se sapevo che in Perù mi sarei deliziato con uno dei miei tagli di capelli Oltreoceano...non potevo comunque partire in disordine.

Da Alì è semplice, ormai mi conosce e basta solo che mi siedo e lui fa da solo.

All’estero è un rischio enorme! Di solito è Annalisa che spiega come li voglio quindi mi fido ciecamente di lei…il giorno che mi vuole rovinare sa come fare! 🙂

Ecco che arriva il primo taglio di capelli in Perù, precisamente a Nasca.

Ricordo ancora quel giorno, vagavamo per i vicoli di questa cittadina in preda alla disperazione perchè ci avevano cancellato il volo di sorvolo sulle linee Nazca.

Tra un borbottio e l’altro ci infiliamo in quello che è un chaos allucinante, una via straripa di negozietti, bambini che corrono e urlano, banchetti disordinati, artigiani, cibo ed ecco che all’improvviso appare questo bellissimo negozio di parrucchieri.

 

Dovete sapere che, quando sono giù di morale o arrabbiato devo tagliarmi i capelli perchè lo considero come una coccola.

Quel giorno lì la delusione per le linee Nazca era alle stelle e ci voleva proprio un bel taglio di capelli.

Guardo Annalisa e dico, è quello giusto!

In men che non si dica entro.

Annalisa chiede il prezzo almeno 3 volte prima di confermarmelo, ben € 1,25.… 🙂 Posso permettermelo!

Dunque il taglio bene o male è sempre quello…

  • Rasato sui lati
  • LA RIGHETTA con il rasoio da killer
  • Cresta in mezzo.

Sembra facile ma da spiegare non lo è.

Comunque la ragazza si mette all’opera mentre Annalisa mi fa un book fotografico.

Risultato ottimo, una gran rasata da Naziskin e penso, forse non mi cresceranno più 🙂 …e invece…

taglio di capelli in Perù

SECONDO TAGLIO – CUSCO

Dopo tanto peregrinare eccoci arrivati a Cusco.

Cusco è una cittadina meravigliosa, forse la più bella vista in Perù. La sua piazza è fantastica con le Ande che le fanno da sfondo.

L’altitudine di Puno mi ha stremato e qui a Cusco mi rilasso e ho proprio bisogno di un bel taglio capelli, son già ricresciuti!

Ci intrufoliamo in un quartiere sconosciuto tra galline,  cariole di frutta e un casino allucinante.

E’ il momento di scegliere il mio parrucchiere!

Ecco che entro in quella che sarà una via di non ritorno 🙂 Perchè?

La tipa da subito ci ha dato l’impressione che non avesse molta voglia di fare i capelli a degli stranieri, forse perchè faticava a capirci.

E’ stata soprannominata “l’incompresa“, di tutto quello che diceva non si capiva una sola parola e continuava a scuotere la testa!.

Qui ammetto di aver rischiato grosso ma sotto l’occhio vigile di Annalisa che le stava con il fiato sul collo sapendo di avere lei la responsabilità, tutto è filato liscio!

Diciamo che a cucci e spintoni ce l’abbiamo fatta!

taglio di capelli in Perù

PENSIERI DAL MONDO

Ragazzi l’esperienza in Perù è stata una delle migliori fatte! Soprattutto per il prezzo veramente irrisorio! Ci pensate, un taglio capelli a 1,25€?

Il livello dei negozi, come potete vedere dalle foto, è tra l’altro molto buono!

Spero che il racconto vi abbia entusiasmato e convinto a provare nuove esperienze durante i vostri viaggi, che non siano solo culinarie!

Cosa potete fare per noi? Lasciate un commento proprio qui sotto, saremo felicissimi di rispondervi!

Un viaggiatore è da considerarsi tale quando ha il “coraggio” di provare cose diverse e di integrarsi con la cultura del posto!

 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *