BRESCIA, COSA VEDERE IN UN GIORNO

Abbiamo visitato Brescia in occasione della nostra visita all’hotel Centro Paolo VI e la giornata in treno a vapore al Lago d’Iseo

Brescia è una città sottovalutata turisticamente che nasconde Patrimoni dell’Unesco, piazze, chiese e siti archeologici.

Denominata “la leonessa d’Italia per i dieci giorni di resistenza agli austriaci durante il Risorgimento Italiano , è un gioiello di arte e storia la cui bellezza è stata decantata da poeti e scrittori di tutto il mondo.

Con mappa alla mano abbiamo visitato i luoghi salienti di Brescia o in lingua antica Brixia.

PIAZZA PAOLO VI:

Piazza Paolo VI è la piazza più bella della città di Brescia e ospita due Duomi, quello vecchio e quello nuovo. La piazza è circondata da diversi bar dove bere un caffè nelle belle giornate ammirando tutta questa bellezza comodamente seduti ad un tavolino.

Il Duomo Vecchio è chiamato anche  Rotonda a causa della sua pianta circolare. All’interno da non perdere i mosaici e il sarcofago in marmo rosso di Berardo Maggi, vescovo e primo signore di Brescia.

BRESCIA

Il Duomo Nuovo è la chiesa principale di Brescia e al suo interno ospita diverse opere d’arte tra cui l’ arca di Sant’Apollonio.

Molto bella è la cupola alta 80 metri , la terza in Italia per grandezza.

BRESCIA

BRESCIA

PIAZZA DELLA LOGGIA:

Un’altra bella piazza degna di  visita è quella della Loggia dominata dal Palazzo della Loggia, un edificio rinascimentale oggi sede del comune. Sul palazzo spicca l’orologio astronomico del Cinquecento accompagnato dai Macc dè lé ure (i matti delle ore) due automi in rame dotati di martello che scandiscono le ore sopra una campana in bronzo.

Tristemente entrata nella storia per la strage del 1974, la Piazza viene progetta dal podestà Foscari alla fine del XV secolo e diventa subito il cuore pulsante della città sia per la sua posizione.

BRESCIA

BRESCIA

CAPITOLIUM:

Questo angolo di Brescia ricorda l’antica Roma  , è il maggior sito archeologico della Lombardia risalente all’epoca dei Flavi.

Buona parte dei ritrovamenti sono oggi esposti nel museo Santa Giulia.

Il Capitolium è stato aperto al pubblico nel 2013. Il Capitolium era il tempio principale di ogni città romana ed era il simbolo della cultura di Roma.

All’interno si possono ancora vedere i pavimenti originali e gli altari del Botticino.

BRESCIA

CASTELLO DI BRESCIA:

Brescia non si fa mancare nulla, neanche un Castello!

Il castello di Brescia è una fortezza  medievale che sorge sul colle Cidneo vicino al centro storico. Ha subito vari interventi in epoche diverse e tra le sue mura si può leggere tutta la storia della città di Brescia. I primi insediamenti sul colle Cidneo risalgono all’età del bronzo. La prima edificazione la si deve ai romani.

SHOPPING:

Per un po’ di shopping recatevi in Corso Zanardelli e in Corso Palestro, una via elegante e piacevole da passeggiare. Le vie terminano nella Piazza del Mercato.

BRESCIA

PENSIERI DAL MONDO:

Brescia ci ha piacevolmente colpiti, è una città raccolta , non troppo grande e per questo facile da girare a piedi. Le piazze sembrano essere comunicanti tra loro. Non mancano i negozi per fare shopping e il buon cibo, come i casoncelli. Il sito archeologico al centro della città è un tuffo al cuore, appare all’improvviso in mezzo agli altri edifici e lascia a bocca aperta, è un gioiello che molte città italiane posso invidiarle!

Abbiamo passato un weekend rilassante, Brescia è in un punto strategico tra Il Lago di Garda, Il Lago d’Iseo e Bergamo Alta, altre perle della nostra bellissima Italia!



Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

3 thoughts on “BRESCIA, COSA VEDERE IN UN GIORNO

  1. Ma grazie! Che bell’articolo interessante! Seguirò i vostri consigli! Pensare che non abito molto distante da Brescia ma non l’ho mai visitata….

    1. Ciao Chiara! Grazie a te, siamo contenti del tuo commento e delle belle parole. Quando avrai occasione di visitare Brescia ci farebbe piacere sapere cosa ne pensi anche tu!! Ciao ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *