ARIA DI NAPOLI

l'aria di napoli

L’aria di Napoli è un’invenzione tutta napoletana che ha origini molto lontane.

Noi ci limitiamo a sorridere davanti a questi insoliti e originali souvenir ma la storia che c’è dietro è incredibile, in pochi sanno che si tratta di una vera e propria opera d’arte!

Volete saperne di più? Continuate a leggere, no?!?! 🙂

ARIA DI NAPOLI, LA STORIA

Fu un napoletano a inventarla, Gennaro Ciaravolo.

L’ uomo era conosciuto in città per i suoi scherzi.

Gennaro Ciaravolo non voleva guadagnare su quest’invenzione, la fece solo per divertimento nel secondo dopoguerra.

In quegli anni si stava affermando la classica “napoletanità” ovvero la straordinaria capacità dei partenopei di sapersi arrangiare e di essere “furbi”.

Così lui si vantava di aver creato l’ “Aria di Napoli” e di essere riuscito a venderla!

In realtà era tutta una finzione e non esisteva materialmente ma fu così virale che tutti la conoscevano.

Fu solo anni dopo che il nipote Claudio Ciaravolo pensò di realizzarla concretamente.

In che maniera?

Ordinò 100 lattine vuote ad una fabbrica di pomodori e fece stampare 100 etichette “Aria di Napoli”. 50 riportavano la scritta “Con smog” e 50 “Senza smog”!

Fece una provocazione e si presentò alla biennale del ’70 a Venezia con un banchetto sito all’esterno e mise in mostra le sue lattine.

Ebbero un successo unico che attirò critici d’arte, galleristi e collezionisti e andò a ruba!

Era sempre e solo esistita nell’immaginario collettivo ed ora c’era e stava riscuotendo un successo inimmaginabile!

Dopodiché inventò anche l’acqua di Napoli!

I souvenir comparirono più tardi , nel 1994 su tutti i banchetti sparsi nella città e anche nei negozi, in varie forme.

Per conoscerne la storia in maniera completa, c’è il sito ufficiale, potete collegarvi QUI.

PENSIERI DAL MONDO

L’ARIA..è proprio questo che manca alle altre città, l’aria che si respira in questa Napoli dalle 1000 risorse e dalle incredibili inventive, una Napoli che ha voglia di scherzare , che non è mai triste nonostante le difficoltà.

Napoli è una città da vivere all’aria aperta a contatto con questo straordinario popolo.

Da vivere in mezzo ai mercati dove le canzoni neo melodiche riecheggiano nei vicoli…..e noi quest’aria la respiriamo a pieni polmoni…

napoli in famiglia

ARIA DI NAPOLI

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *