DUBAI DA 1000 E UNA NOTTE

DUBAI DA 1000 E UNA NOTTE

Dubai è stata una meta scelta per celebrare il 18° compleanno di Cinzia ed è a lei che dedichiamo l’articolo di oggi.

Perché Dubai? Bè perché sicuramente è una città diversa dalle solite capitali Europee e non con una cultura totalmente differente dalla nostra e anche per uno spiccato senso di curiosità verso questa destinazione tanto amata e tanto criticata.

A Dubai potrete trovare la cultura Araba con le sue belle moschee, lo sfarzo dei centri commerciali più grandi al mondo, un bel mare  e l’ammaliante deserto.

Dubai è la città capitale di uno dei 7 emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti (UAE) , collocata a sud del Golfo Persico  si trova all’interno del deserto Arabico in questo punto sabbioso e di colore rosso per la presenza di ferro.

Ecco.. tasto dolente la temperatura…. Se come noi avrete la geniale idea di visitarla nel mese di agosto (2017-purtroppo per problema ferie) potrete rischiare di sciogliervi . In luglio e agosto la temperatura raggiunge e supera i 50° . Detta così è solo una cifra ma credeteci….è allucinante. La prima impressione è quella di avere un phon bollente che soffia costantemente sulla faccia, gli occhi bruciano ho temuto in certi attimi che diventassero alla coque.

Se potete scegliere optate per mesi intermedi come marzo-aprile ottobre-novembre, sicuramente ve la godrete di più.

 

Detto questo passiamo ai mezzi di trasporto:

Per i voli noi abbiamo preso Turkish Airlines con scalo a Istanbul ma Emirates (non aveva disponibilità)  è la scelta migliore, vola diretto da Bologna.

Per gli spostamenti interni la efficientissima metro e il taxi (prezzi accessibili).

Dove dormire:

Noi abbiamo scelto di alloggiare in un bell’appartamento spazioso all’Xclusive Hotel Apartments nella zona di Bur Dubai.

L’hotel dispone di reception, piscina panoramica all’ultimo piano e appartamenti di diverse tipologie ben arredati e super puliti.

Le cose principali da vedere a Dubai sono sicuramente le seguenti:

 

Burj Khalifa

E’ un grattacielo che prende il nome dall’Emiro di Abu Dhabi (Khalifa)  ed è l’edificio più alto al mondo ( 829,8 metri) La sua costruzione fu iniziata nel 2004 e terminata nel 2009.  Un vero gioiello architettonico e  simbolo della città,  che vedrete svettate da ogni punto.

Molto affascinante lo spettacolo delle fontane a ritmo di musica che fanno alla sera.

Il Dubai Mall

E’ il più grande centro commerciale del mondo (come superficie) e sorge a fianco del Burj Khalifa.

Al suo interno ci sono circa 1200 negozi raggruppati in almeno 10 centri all’interno del complesso.

La costruzione è faraonica sia nei materiali che negli arredamenti, molti negozi sono adatti ad una clientela di un certo livello (vedi sceicchi).

Innumerevoli i ristoranti, bar gelaterie di ogni genere per non parlare del” food court” con i  cibi più disparati e in grado di accontentare ogni gusto !

All’interno del centro inoltre potrete trovare il bellissimo acquario con centinaia di specie di pesci provenienti da ogni parte del mondo. Veramente eccezionale.

L’accesso al Dubai Mall si ha da  Doha Street .

Stando in tema centri commerciali non mancate la visita al Mall of the Emirates:

Altra eccellenza della città in fatto di shopping. Oltre alle centinaia di negozi tra cui 80 boutique di lusso troverete al suo interno nel bel mezzo del deserto una pista da sci, sì avete capito bene, che riescono a mantenere ad una temperatura di -1°,straordinario pensando ai +50° che ci sono fuori!

Lo Ski Dubai è una stazione sciistica al coperto ed  è l’unica negli Emirati.

Con una superficie di 22500 metri quadrati è composta da 5 diverse piste innevate con sparaneve e un impianto di risalita tramite seggiovia.

Oltre alla pista troverete anche una scuola di sci e snowboard, un rifugio, uno snow park e una pista da slittino!

L’attrezzatura potrete noleggiarla all’ingresso ed è inclusa nel prezzo del ticket.

Dubai Creek

Due sono le opzioni in questa zona di Dubai:

La prima è una passeggiata lungo la sponda (sinistra) del fiume Creek chiamata Deira dove vi attende il bellissimo souk delle spezie, verrete sopraffatti dai colori, odori e dal via vai di questo luogo. Potrete approfittare per fare acquisti di souvenir e mi raccomando contrattate fino allo sfinimento.

La seconda opzione è il giro con la tipica imbarcazione “Abra” sulle acque del Creek. Con solo 1 dirham (moneta locale) pari a € 0,22 vi porterà da una parte all’altra del fiume. Il giro è breve ma suggestivo.

Burj al-ʿArab

Anch’esso simbolo di Dubai è l’hotel più lussuoso al mondo con 7 stelle! La forma particolare di vela le conferisce un fascino unico. E’ situato su un’isola artificiale collegata alla spiaggia di Jumeirah da un ponte di 280 m (costruzione1994-1999) è costato una sciocchezza,650 milioni di dollari.

Potrete visitarlo solo se siete  ospiti o se avete una prenotazione per il suo ristorante.

Jumeirah

In zona potrete fare un giro a Jumeirah  una delle zone più esclusive della città dove ci sono appunto gli hotel 5-7 stelle e potrete vedere macchine di lusso dei più noti marchi .

Carino un giro a Madinat Jumeirah un particolare centro commerciale che sembra appoggiato in un’oasi del deserto con tanto di canali navigabili. Davvero interessante.

E’ possibile visitare in zona anche la Moschea di Jumeirah , aperta ai non musulmani.

Interessante è la visita guidata dove faranno una spiegazione sulla religione musulmana e mostreranno come pregano.

Dal sabato al giovedì dalle 10 alle 11.15 (dirham 10).

Prima della visita guidata nella sala di attesa sarà allestito un piccolo buffet con vari assaggi di cibi locali.

Se avete tempo approfittatene perché è molto interessante.

Spiaggia

Nella zona vicina al Burj una lunga spiaggia in parte attrezzata e in parte libera si estende per chilometri. Il mare è molto è bello con meravigliose sfumature di azzurro.

In agosto l’acqua sembra brodo e scotta la pelle.

Marina Dubai

La Marina Dubai è una zona esclusiva della città. Se volete avere un’idea d’insieme delle costruzioni di  Dubai e vedere la migliore sky line della città venite qui! Una bella passeggiata sul marciapiede che gira intorno a questa zona è molto piacevole, di sera con i grattacieli illuminati è una meraviglia. Numerosi i ristoranti e i locali che potete trovare qui.

Museo di Dubai

Interessante il museo sulla storia di Dubai su come si è sviluppata la città.

Costruito nel Forte di Alfahidi.

Numerosi i siti  interni che ricreano gli ambienti di una volta, case e mestieri, davvero una bella dimostrazione in un ambiente accogliente.

La zona intorno al museo offre diversi negozi tipici che richiamano ad una piacevole passeggiata.

_____

Jeep nel deserto

La cosa più divertente in assoluto che abbiamo fatto a Dubai è l’escursione nel deserto in jeep 4×4.

I deboli di stomaco sono pregati di astenersi. Le corse sulle dune vi faranno sobbalzare da una parte all’altra della macchina e verrete colti da gridolini di divertimento misti a terrore !

Incredibile quello che riescono a fare i driver navigando sulle dune di sabbia!

Bellissimo il deserto sabbioso, ci saremmo fermati ore ad ammirare tanta bellezza, mistico, intrigante e affascinante allo stesso tempo.

La tappa finale del giro è in un’oasi beduina un po’ turistica ma organizzata benissimo. Prepareranno una cena a buffet con specialità beduine e ci saranno spettacoli di danza del ventre, con il fuoco, giro in cammello e tattoo all’henné! Tutto incluso nel pacchetto!

Una giornata meravigliosa!

Noi l’abbiamo prenotata con l’hotel tirando il prezzo e pagando la stessa cifra che avremmo pagato esternamente.

 

Abu Dhabi

Merita assolutamente una visita la città di Abu Dhabi a sole 2 ore di auto da Dubai.

E’ la capitale degli Emirati e si trova su un’isola. E’ sede degli Emiri, del governo e del Presidente.

In una giornata potrete visitare, per chi è interessato, il Museo della Ferrari, l’Heritage Village Cultural Center , il centro con i suoi grattacieli ,la bella spiaggia e soprattutto la Grande Moschea, il luogo di culto più importante del paese.

                                   

La Grande Moschea

La Grande Moschea è stata costruita su volere del sultano Sheikh Zayed ,occupa una superficie di 12 ettari (compresa tutta l’area intorno) ed è un gioiello, mai vista moschea più bella.

Può contenere 41000 persone.

Il pavimento esterno è in mosaico bianco con disegni floreali  ,il più grande al mondo.

Lo specchio d’acqua nello spazio esterno crea un effetto di riflesso della moschea molto particolare.

I marmi pregiati con la quale è costruita provengono da diverse parti del mondo.

Lampadari enormi e tappeti persiani arredano questa sontuosa moschea. Una meraviglia.

_

Per entrare (così come in ogni altra moschea) bisogna indossare una tunica lunga e le donne devono mettere anche il velo.

La “vestizione” avviene all’ingresso in 2 sale separate uomo-donna.

Io e Cinzia ci siamo vestite insieme e abbiamo aspettato Beppe all’uscita….quando l’abbiamo visto arrivare siamo scoppiate a ridere….non era la tunica che faceva ridere ma il cappello strano (per il luogo dove eravamo) che indossava, in paglia stile cow-boy. Mah ..gli abbiamo chiesto come mai di questo cappello e lui ci dice che gliel’ha messo chi gli ha dato la tunica… che strano era l’unico ad averlo e poi che c’entra in questo luogo? Siamo perplesse ma accettiamo la situazione….fino a quando un signore un po’ alterato si avvicina a Beppe e gli dice che il cappello era il suo…e io che gli dicevo no gliel’hanno dato con la tunica…. Insomma per farla breve il signore se l’era dimenticato nella saletta della “vestizione” e l’addetto pensando fosse di Beppe gliel’aveva messo in testa e lui l’aveva trovato in mezzo a migliaia di fedeli!! Vagli a spiegare che non l’avevamo rubato! Ecco svelato l’arcano mistero….

I nostri pensieri dal mondo su Dubai

I nostri pensieri dal mondo su Dubai quali possono essere? Bè come dicevamo inizialmente è una città definita “posticcia” da molti, criticata proprio per la “falsità” che la rappresenta, nel senso che è una metropoli sfarzosa costruita in mezzo al deserto per volere degli sceicchi che cercano di superare con i numeri il resto del mondo. E su questo non ci piove però dobbiamo dire che ci sono riusciti abilmente.

Le costruzioni sono fantascientifiche, il lusso è sfrenato e troverete tutto ciò che vi occorre.

A noi è piaciuta tantissimo e almeno una volta nella vita va vista.

Potrete unire momenti di shopping a momenti di  visita culturale, avrete il mare per una vacanza di relax e il meraviglioso deserto per momenti di pura contemplazione.
Ci auguriamo soprattutto che questo viaggio rimanga un ricordo indelebile nella memoria di Cinzia…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *