AMSTERDAM, LA VENEZIA D’OLANDA

Famosa per essere costruita sull’acqua, da qui il nomignolo “la Venezia d’Olanda”, Amsterdam cose da vedere ne offre molte, come per esempio i mulini a vento, i coloratissimi tulipani, i musei e le chiese.

E’ la capitale dei Paesi Passi, di cui fa parte anche la nostra amata ARUBA!

E’ una città a portata d’uomo ed essendo abbastanza raccolta si può tranquillamente girare a piedi.

In questo racconto vi spiegheremo cosa vedere ad Amsterdam in 4 giorni!

AMSTERDAM VOLI:

La maniera più comoda è quella di volare con KLM che ha voli diretti dalle principali città italiane.

L’arrivo è all’aeroporto di Schiphol.

Per raggiungere il centro occorre prendere il treno che impiega circa  20 minuti per un costo, ai tempi, di € 6,40 andata e ritorno.

Per muoversi in città consiglio la Strippenkaart per l’autobus da 15 corse (€ 6,90) più che sufficiente, il centro si gira tranquillamente a piedi.

AMSTERDAM HOTEL

Come hotel ho soggiornato al Rembrandt Centrum in posizione centrale e che consiglio vivamente a tutti, camere pulite e spaziosissime ad un prezzo più che contenuto.!

Se volete un hotel fuori dal comune allora scegliete Hotel Not Hotel, rimarrete strabiliati!

Per prenotare un hotel ad Amsterdam cliccate qui:

 

AMSTERDAM COSE DA VEDERE:

Amsterdam è un concentrato di cose da vedere e non basterebbero settimane per visitare tutto.

Soprattutto se siete amanti dei musei e dell’arte sarà il luogo giusto per voi!

Ora scopriamo cosa vedere ad Amsterdam!

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: Piazza Dam

Per iniziare a familiarizzare con la città Olandese, suggeriamo di partire dalla piazza Dam, il cuore pulsante di Amsterdam situata nella “parte nuova”!

La Piazza è circondata da importanti monumenti, come il Palazzo Reale, la Chiesa Nuova (Nieuwe Kerk),  il Monumento Nazionale (Nationaal Monument), ovvero un grande obelisco di 22 metri e il Museo delle Cere Madame Tussauds.

A breve distanza dalla Piazza Dam, troverete tanti bar e ristoranti ma anche grandi magazzini come il Magna Plaza e De Bijenkorf dove potrete fare un pò di shopping.

Dalla Piazza potrete raggiungere a piedi anche le vie più caratteristiche di Amsterdam come Damrak, Euwendijk e Kaverstraat.  

 

AMSTERDAM COSE DA VEDERE

AMSTERDAM COSE DA VEDERE

AMSTERDAM COSE DA VEDERE

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: il Museo di Anna Frank

La visita al Museo di Anna Frank è stato il momento più toccante delle mia permanenza in città.

Si trova nel quartiere Jordan, molto caratteristico e famoso per i numerosi ponti e stradine pittoresche con edere ai muri oltre che alle houseboat (case galleggianti) ormeggiate nei suoi canali.

Nel museo è possibile vedere la casa segreta di Anna Frank nella quale si accede attraverso una libreria girevole a muro.

La casa è senza finestre e qui la famiglia Frank trascorreva le giornate in assoluto silenzio.

“Abbiamo sempre tanta paura che i vicini ci sentano o ci vedano”- Anna Frank 11/07/42-.

E’ veramente commovente vedere come erano costretti a vivere, mi ha colpito la camera di Anna dove ci sono ancora incollate delle immagini sul muro che usava per rendere la stanza più accogliente.

La casa è priva di mobili perché i tedeschi l’hanno vuotata e il padre di Anna al rientro dal campo di concentramento decise che doveva rimanere vuota per sempre. Furono traditi e deportati ad Auschwitz dove morirono tutti tranne il padre di Anna.

Anna morì di tifo pochi mesi prima della liberazione……

Consiglio a tutti una visita di questo museo della memoria.

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: la Chiesa Vesterkerk

Non lontano dal museo di Anna Frank potete visitare la chiesa Vesterkerk che si distingue per il bel campanile sulla cui sommità è appoggiata una corona blu. Potete passare  davanti alla casa di Rembrandt, al n° 184 della via Leliedwarsstraat, dove morì.

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: la Chiesa Vesterkerk

 

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: ll mercato dei fiori- Bloemenmarkt

Tra le più belle attrazioni ad Amsterdam c’è sicuramente il mercato dei fiori o Bloemenmarkt.

Si tratta di un mercato galleggiante sul fiume Singel risalente al 1862.

Qui potrete acquistare i tulipani e anche i bulbi di tulipano per ripiantarli quando sarete a casa, portandovi con voi i colori di questa meravigliosa terra.

Io l’ho fatto e quando sono sbocciati è stata un’emozione!

troverete anche piante grasse, sempreverdi e altre piante fiorite.

Stando in tema “fiori”, Amsterdam possiede il parco di fiori più grande del mondo, il Keukenhof. 

Se verrete in primavera godrete del meraviglioso spettacolo della fioritura e sarete rapiti dai colori incredibili!

 

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: ll mercato dei fiori- Bloemenmarkt

I CANALI DI AMSTERDAM

Come dicevamo all’inizio di questo articolo Amsterdam è famosa per essere costruita sui canali, un pò come Venezia.

E’ una città formata da un reticolo di canali e di ponticelli (se ne contano ben 165!). Sono stati dichiarati Patrimonio UNESCO nel 2010.

Per ammirarli al meglio è d’obbligo un giro in barca che offrono mini-crociere da un’ora circa.

Il momento migliore è quello del tramonto con cena inclusa, potrete ammirare Amsterdam colorarsi di arancione e vederla da un punto di vista diverso, molto romantico.

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: i Canali

AMSTERDAM COSA VEDERE: Begijnhof

Nel centro di Amsterdam, dietro un portone affacciato sulla piazza Spui, si  trova uno dei luoghi più particolari della città.

Attraverso questo portone si entra nel Begijnhof, un altro quartiere “segreto” dalle case curate e dai giardini verdissimi davvero particolare!

Il nome deriva dalle beghine, ovvero donne appartenenti ad una confraternita cattolica di monache che abitavano qui.

Imperdibile la visita alla chiesa di legno Begijnhof, Engelse Kerk  del 15° secolo, uno degli edifici più antichi della città.

Al civico 34 invece si trova la Het Houten Huis, la casa di legno più antica di Amsterdam, costruita nel 1420.

ZAANSE SCHANS E I MULINI A VENTO 

Non potete venire in Olanda senza vedere i tipici mulini a vento!

Per questo potete visitare la cittadina di Zaanse Schans raggiungibile con il treno in circa 15 minuti (€ 5,10 andata e ritorno).

E’ un paese delle fiabe.

Tutte le case sono di legno verde, costruite attorno ad un piccolo canale sul quale hanno creato graziosi ponticelli naturalmente verdi come le case e di legno.

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: Zaanse Schans

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: Zaanse Schans

Ci sono 6 mulini a vento ancora in attività che producono colori, farina, oli, ecc.ecc. Si possono visitare all’interno ed è una esperienza unica aggirarsi tra i loro vecchi ingranaggi.

Nel paese c’è la fabbrica degli zoccoli e un caseificio dove vendono formaggi buonissimi e si possono fare diversi assaggi…

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: Zaanse Schans mulini a vento

AMSTERDAM COSE DA VEDERE: Zaanse Schans mulini a vento  

AMSTERDAM RISTORANTI

Per il capitolo cibo posso consigliare i seguenti ristoranti:

  • Ristorante De Zagerij la cui specialità è la carne con la fonduta di formaggio.
  • Per una cena insolita, come dicevamo poco prima, potrete partecipare al Candlelight sulla barca che naviga tra i bellissimi canali della città illuminati a festa. (€31,50).
  • Moeders, ristorante famoso ad Amsterdam nel quale si mangia tipico ed è caratterizzato dal fatto che quando ha aperto i proprietari chiedevano ai clienti di portare da casa  piatti  vecchi, posate e foto delle proprie madri (Moeders vuole appunto dire madri). E’ infatti apparecchiato con cozzaglie di ogni genere e nelle pareti sono appese centinaia di foto di mamme. Oltre alla particolarità del posto si mangia molto bene.

ristorante moeders amsterdam

ristorante moeders amsterdam

  • Per un dolce non mancate la visita da  Villa Zeezicht , la torta alle mele e cannella (che adoro) è  veramente deliziosa!!

PENSIERI DAL MONDO

Quello che mi ha colpito di Amsterdam sono le meravigliose case che sorgono sopra i canali, i numerosi ponti e le bici che sembrano arredare la città.

Il Museo di Anna Frank è invece la parte più commovente e anche la più interessante.

Quella più sconvolgente per me è invece la tolleranza per i quartieri a luci rosse (un’infinita tristezza) e per i coffe shop in una città così diversa dalla nostra ma che se ci pensiamo è tanto vicina considerando che dista solo 2 ore di aereo.

 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *